Sam Francis

Sam Francis

Sam Francis nasce in California, a San Matteo, nel 1923.
Frequenta l’Università di Berkeley, dove segue prima un major in botanica, poi in psicologia e medicina. Durante la Seconda Guerra Mondiale interrompe gli studi per arruolarsi nell’Aeronautica Militare come pilota. Un incidente in volo lo costringe in ospedale per tre anni, durante il ricovero si avvicina alla pittura, che considera una sorta di terapia.

Quando ritorna a Berkeley, si laurea in pittura e storia dell’arte. Trasferitosi a Parigi, tiene la sua prima personale alla Galerie du Dragon nel ‘52.
Espone per la prima volta in un museo nel ‘55, alla Kunsthalle di Berna. Si trasferisce a New York nel ‘59, spostandosi a Santa Monica, in California, nel ‘62. Viaggia molto, tuttavia mantiene degli studi in Europa e in Giappone.

Fonda la Lapis Press, che dall’84 ad oggi è considerata una delle più prestigiose case editrici specializzate in filosofia e arti visive.
Dà vita a una fondazione dedicata alla ricerca della medicina alternativa.

Trascorre gli ultimi anni di vita in California, dove muore nel 1994.
L’anno precedente alla sua morte dona dieci dipinti, realizzati tra il 1951 e il 1992, al MOCA, di cui è stato membro fondatore del consiglio di amministrazione fino al 1989.

Tra i suoi meriti come partecipante alla commissione per la costruzione del nuovo edificio del museo, ha portato all’attenzione degli altri membri il lavoro di Arata Isozaki.
Le opere di Sam Francis sono esposte nei musei di tutto il mondo: Museum of Modern Art a New York, National Gallery of Art a Washington D.C., The Museum of Contemporary Art a Los Angeles, Museum of Modern Art a Shiga, in Giappone e la Tate Gallery a Londra. Numerosi dipinti murali sono visibili a Basilea, Berlino, New York e San Francisco e Tokyo.

Sito ufficiale di Sam Francis

Opere di Sam Francis in vendita